Certifico ADR Manager

Vedi Versione ADR 2023!

Read more

ADR 2023: Al via la procedura di approvazione con la comunicazione UNECE / ONU

ADR 2023: Al via la procedura di approvazione con la comunicazione UNECE / ONU

Come da procedura (Art. 14 paragrafo 1 ADR), il Segretario Generale dell’ONU ha comunicato in data 6 Luglio 2022 con nota C.N.171.2022.TREATIES-XI.B.14, di aver ricevuto dalla Francia (WP.15 Chief Secretary UNECE), il testo degli emendamenti all’ADR che dovranno entrare in vigore il 1° gennaio 2023.

Emendamenti relativi alle sessioni WP.15:

- 108th session (10-13 November 2020)
- 109th session (04-07 May 2021)
- 110th session (08-12 November 2021)
- 111th session (09-13 May 2022)

Emendamenti trasmessi:

ECE/TRANS/WP.15/256
ECE/TRANS/WP.15/256/Corr.1
ECE/TRANS/WP.15/256/Corr.2 
ECE/TRANS/WP.15/256/Add.1

Se entro tre mesi (entro il 6 ottobre 2022) non vi saranno obiezioni da parte degli Stati contraenti tale testo risulterà definitivamente approvato.

Maggiori info

ADR

ADR è l’accordo internazionale per il trasporto di merci pericolose su strada, acronimo di “Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road”. L'Accordo è stato sottoscritto a Ginevra il 30 settembre 1957 sotto gli auspici della Commissione economica delle Nazioni Unite per l'Europa, ed è entrato in vigore il 29 gennaio 1968. Con il D.Lgs. 40/2000 (GU n. 52 del 03.03.2000) è stata istituita la figura del Consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose (Consulente ADR). Il D.Lgs. 40/2000 è stato poi abrogato dal D.Lgs. 35/2010.


Vai sito UNECE

Archivio